home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è giovedí 18 aprile 2024

Argentella al mattino, Redentore al pomeriggio

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Marche Data:11/04/2009
Nome:Giorgio, Sara, Franco, Paolo Email:giorgio.giuaat symbolbt.com
Nome gita:Argentella al mattino, Redentore al pomeriggio Partenza da:Castelluccio di Norcia
Quota partenza:1400 Dislivello:1750
Esposiz. salita:Sud-Ovest Esposiz. discesa:Sud-Ovest
Difficoltà:Sciatore ottimo Manto nevoso:Stupendo
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia:Mazzoleni - it. 17 e 20 Valle partenza:Valle delle Fonti
Commento gita:
Visto il gran vento del mattno, si era partiti per fare i tranquilli canali gemelli all'Argentella (BS) seguendo l'itinerario n° 17 della guida. Poi, complici la strada sterrata percorribile in auto fino a q. 1400 circa, la neve trasformata al punto giusto velocissima in salita e il miglioramento del meteo, alle 13,00, già scesi da un pezzo e rifocillati, da q. 1500 circa (fine neve nella valle delle Fonti), in ordine sparso qualcuno di noi ha deciso di risalire almeno fino alla cresta di Quarto San Lorenzo per il secondo canale a dx di Forca Viola. Ne è uscita un'altra salita velocissima e di grande soddisfazione, senza mei toglire le pelli, tutta di un fiato che personalmente mi ha condotto fino alla vetta del Redentore in 2 ore scarse. Anche la discesa è stata superlativa per il canale sud ovest del Redentore (it. 20 della guida - OS) su firn perfetto, ancora bianco, fino a q. 2000 circa. Poi, dopo la strettoia, conviene traversare alti a dx per rintrare sul 5° canale del Redentore (Virgola) che consente di scendere ancora completamente in sci fino a 30 m dalle auto.
Commento manto nevoso:
Nessun pericolo di nè all'Argentella nè sui versanti Ovest e Sud Ovest del Redentore. Notate invece di fondo e semi distacchi (sempre di fondo) sulla Est de Redentore verso i laghi di Pilato. A vista sembrano ottimamente percorribili, invece, sia il canale Est di cima dell'Osservatorio, sia la discesa Nord dall'Argentella verso il laghetto.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy