home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è martedí 02 marzo 2021

Santa Maria di Flavona 2678 m

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Trentino Data:20/02/2021
Nome:Pietro, Danilo, Giancarlo e Gianni Email:pietro.moretti57at symbolgmail.com
Nome gita:Santa Maria di Flavona 2678 m Partenza da:Cavedago - Chiesetta di San Tommaso
Quota partenza:950 Dislivello:2000
Esposiz. salita:Sud Esposiz. discesa:Sud
Difficoltà:BS Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Compatta Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia:Rosi Cestari - Sci Alpinismo in Brenta Valle partenza:Val di Non
Commento gita:
Stupenda gita in ambiente solitario nella parte Sud del gruppo del Brenta. Oltre a noi abbiamo trovato solo altre 5 persone. Partenza dalla Chiesa di San Tommaso prendendo la strada nel bosco che va agli impianti sportivi, (qui si può giungere anche partendo da La Tana dell'Ermellino) quindi a destra scendendo nella valle Sporeggio lungo la forestale x Selva Piana, poi salita x bosco ripido seguendo sv 302 per malga Spora, prima per strada forestale poi sentiero ripido fino a raggiungere il rif Cacciatori 1869 m, da qui direzione nord percorrendo la bellissima valle dei Cavai fino alla forcella Montorz 2327 m. da dove si piega a sx direzione ovest per valloncelli e pendii fino alla Cima Santa Maria di Flavona 2678 m. Panorama stupendo. Discesa per lo stesso itinerario di salita. Da Selvapiana necessario ripellare e risalire per circa 150 per tornare alla partenza. Gita molto lunga con dislivello e dislocamento rilevanti, ma di grandissima soddisfazione per l'ambiente ed il senso di isolamento.
Manto nevoso:
Neve varia, viste le diverse esposizioni e caratteristiche (pendii aperti, vallone, bosco, sentiero, ecc.) comunque generalmente buona, non ancora trasformata sui versanti al sole; alcune zone farinosa nel bosco appena sotto il Rif. Cacciatori. In qualche tratto un po' pesante considerando le temperature alte di oggi.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy