home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è martedí 02 marzo 2021

Forcella La Porta Mezzodì

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Veneto Data:20/02/2021
Nome:Silvia, Gigi Email:gigifusaroat symbolyahoo.it
Nome gita:Forcella La Porta Mezzodì Partenza da:Baròn
Quota partenza:850 Dislivello:1340
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:BSA Manto nevoso:Accettabile
Tipo di neve:Compatta Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia:Scialpinismo in Val Zoldana, Burra-Pra Floriani Valle partenza:Zoldana
Commento gita:
Saliti per sentiero 534, casera di Mezzodì, poi lungo il Valòn Grand evitando il rifugio Angelini, quindi per l’evidente canalone del Giaron Dantre i Spiz che si fa via via più ripido fino alla forcella La Porta. Ultimi 200 metri con ramponi e sci in spalla. Discesa in Val de Dòa inizialmente lungo un ripido canalone rivolto a sud, poi a est. Tutta la discesa è interessata da una serie ininterrotta di slavine che non la rendono affatto piacevole. Rientro a Baròn per il sentiero Anello Zoldano, consigliabile solo se si vuole evitare il rientro a piedi lungo la strada trafficata. Tracciate la salita a forcellla Belvedere e Canalone dei Tre Gendarmi. Se non per l’ambiene, sconsigliata la discesa in Val de Dòa
Manto nevoso:
Un po’ di tutto in salita, versante nord, trasformata, farinosa, crosta e compatta. In discesa da bagnata a ghiacciata nel canalone iniziale, poi qualche breve tratto di sciata piacevole passando da una slavina all’altra per il resto della valle.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy