home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è Domenica 14 luglio 2024

verso Cima Undici

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Veneto Data:29/06/2024
Nome:Gianluca, Federico, Ugo, Sandro, Gianni, Walter, Gabriele Email:gabriele.antelaoat symbolgmail.com
Nome gita:verso Cima Undici Partenza da:Rifugio Selvapiana Lunelli
Quota partenza:1568 Dislivello:1300
Esposiz. salita:Est Esposiz. discesa:Est
Difficoltà:BSA Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Compatta Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:Val Grande
Commento gita:
Capatina, fuori periodo canonico, sulle Dolomiti di Sesto su idea lanciata da Gianluca che ha avuto alcune dritte dal Bruno, storico gestore del Rifugio Berti (da quest' anno con nuova gestione). Nonostante l'esposizione, possibile salita continua sci ai piedi già da quota 2150 (Lago di Popera) concatenando i vari pendii innevati. Al Passo della Sentinella (2717) con ramponi e picozza attacchiamo il versante nord di Cima Undici e saliamo fin circa quota 2850, dove il canale dei Mascabroni diventa uno stretto budello. Qui desistiamo per la presenza di profonde rigole e salti rocciosi scoperti. Quindi scendiamo, paghi di superbi scenari e panorami. Degna, anche se inconsueta, chiusura di stagione.
Commento manto nevoso:
Stando tutto sulla destra idrografica, sotto le pareti del Popera, siam riusciti a sciare fino a quota 2050 su ottimo firn iniziale (spettacolari i pendii sopra e sotto la Sentinella) e manto compatto più in basso. Ci sarebbe stato anche uno stupendo, ma tratti con pietrisco superficiale (che peraltro non ha causato danni alle solette) costringono ad un ridimensionamento del giudizio.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy