home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è venerdí 14 giugno 2024

Piccolo Vernel e dintorni

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Veneto Data:26/05/2024
Nome:Riccardo S, Filippo C, Jennifer, Alice, Giacomo, Marco, Rachele, Giovanni Email:0492ricat symbolgmail.com
Nome gita:Piccolo Vernel e dintorni Partenza da:Passo Fedaia
Quota partenza:2090 Dislivello:1600
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:BS Manto nevoso:Stupendo
Tipo di neve:Farinosa Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia: Valle partenza:Passo Fedaia
Commento gita:
Con una bronchite in corpo non potevo chiedere di più (e di meglio) Domenica. Scegliamo il Piccolo Vernel che fatalità ancora nessuno aveva salito. Dormiamo (quasi tutti :D) in parcheggio in diga con 2.5° alle 23. Rigelo perfetto. Le pareti sono tutte ottimamente coperte ed innevate come non le vedevo da anni, uno spettacolo per gli occhi e per fantasticare su possibili linee. 15 cm di neve polverosa a 3000 per poi diventare un manto ottimamente trasformato scendendo. Tornati a circa 2400m saliamo quasi alla ferrata della normale estiva alla Penia per poi scendere tra le urla di soddisfazione di tutti gli sciatori presenti in zona.
Commento manto nevoso:
Stupendo e' ancora poco. 15 cm di neve nuova oltre i 2900m. Scendendo un velluto da curvoni come in pista. Neve da e fino all'auto. Stagioni così capitano una o due volte ogni 10 anni, approfittiamone tutti, si va avanti ancora a lungo!


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy