home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è venerdí 14 giugno 2024

Weißkugel - Palla Bianca

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Alto Adige Data:26/05/2024
Nome:Filippo Email:filippo.faitaat symbolhotmail.it
Nome gita:Weißkugel - Palla Bianca Partenza da: Kurzras - Maso Corto
Quota partenza:2000 Dislivello:1950
Esposiz. salita:Sud-Est Esposiz. discesa:Sud-Est
Difficoltà:OSA Manto nevoso:Stupendo
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:Val Senales
Commento gita:
Partiti alle 5 dal parcheggio di Kurzras, saliti per la Valle delle Frane. Portage fino a quota 2400/2450m, dove abbiamo messo gli sci ai piedi. Con noi uno snow-alpinista sudtirolese (complimenti, gita impegnativa con la tavola date le dolci pendenze). Gita faunistica: prima un gruppetto di capre giovani non si è lasciato intimorire dai nostri ripetuti tentativi di rimandarle indietro e ci ha seguiti dal pascolo fino a quota 2800 e poi abbiamo trovato impronte di orso che attraversavano il vallone. Abbiamo optato per l'itinerario più diretto attraverso la Bocchetta delle Frane, invece che la Quelljoch, che avrebbe comportato una perdita di quota maggiore. Da lì si prosegue con un breve traverso fino all' Hintereisjoch e poi brevemente alla cima, lungo la dorsale fino alla forcella e poi sulla cresta esposta (alcuni passi su roccia). Arrivati in cima alle 9.50 circa, ci siamo fermati una ventina di minuti a goderci il panorama (giornata stupenda) e per acclimatarci. Discesa lungo il pendio est a 45° su polvere bagnata che sul ripido si staccava (fondo liscio già ammorbidito) e poi abbiamo aperto il gas in un flow di curvoni da orgasmo su polvere similifirn fino a quota 3100-3150, di lì abbiamo ripellato fino alla Bocchetta delle Frane e ridisceso l'omonimo vallone. Firn morbido, dolci pendenze: altra serie di curvoni spaziali. (Se avessimo iniziato la discesa con mezz'ora di anticipo forse gli ultimi 150m sarebbero stati meno sfondosi, ma non abbiamo nulla da rimpiangere). Complimenti alla mitica Laura per la caparbietà e al mitico Michal per l'ingaggio in una gita meno tecnica ma più godereccia.
Commento manto nevoso:
Manto duro e liscio prima della levata del sole: in salita si tengono velocità elevate. 10-15cm di polvere nuova sopra ai 3200-3300. Firn spaziale sotto


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy