home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è giovedí 29 febbraio 2024

Forcella Terza Piccola

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Friuli - Venezia Giulia Data:01/02/2023
Nome:Alessandro, Gianni, Michele, Sandro, Gabriele Email:gabriele.antelaoat symbolgmail.com
Nome gita:Forcella Terza Piccola Partenza da:Sappada, loc. Palù
Quota partenza:1180 Dislivello:1000
Esposiz. salita:Nord-Est Esposiz. discesa:Nord-Est
Difficoltà:BS Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Farinosa Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:
Commento gita:
Splendida puntata nel recondito catino settentrionale della Terza Piccola. Si parte dalla località Palù, dal parcheggio che si trova subito dopo il ponte sul Piave appena passata la segheria. Si sale su pista battuta costeggiano brevemente il Rio Storto sino al ponticello che conduce sulla sponda ovest. subito di fronte si sale per traccia di sentiero che porta in breve in una stradina (sgv 313) che si segue mantenendo la destra in alcuni bivi. In località Kraizpletzl, 1550, si mantiene ancora la destra (sgv 311) seguendo pressochè in piano la pista che ad un certo punto diventa stretto, ma panoramico sentiero (pochi segnavia, ma percorso intuitivo, anche perchè al di fuori di questo il passaggio sarebbe molto arduo). Dopo alcuni tornanti si continua ancora in piano passando sotto un grande aggetto roccioso (punto molto caratteristico) per entrare nel ripido vallone che scende dal catino superiore. Per evitare alcuni accumuli l'abbiamo salito sul bordo occidentale, (prima però siamo andati a curiosare sul tracciato che continua in piano-segno a tratteggio nero sulla Tabacco-sopra la Val Eichenkofel, percorso molto panoramico, ma esposto) per entrare quindi in una zona a minor pendenza ove la valle si allarga in un sorprendente anfiteatro di guglie, torri e forcellette. La F.lla Terza Piccola (2188) è la più larga ed evidente e la si raggiunge con un ultimo tratto un pò più ripido. Magnifico panorama Su Terza Grande e Media, d'infilata su Cornon, Brentoni, Crissin, nonchè sul Re Antelao; alle spalle Rinaldo, Righile (con dietro la piramide sommitale del Peralba),Lastroni, fino al Volaia...un gran bel vedere...
Commento manto nevoso:
Primi metri di discesa un pò spelacchiati (ma si driblano bene le zone erose) quindi festival della farina sul ripido. Poi alternanza di farina e placche dure fino a riprendere il traverso sotto l'aggetto. Ancora farina sui tornanti del sentiero, fin quando si deve rientrare pedissequamente sulla traccia di salita per superare il tratto quasi piano che riporta al Kraizpletzl. Poi facilmente ancora su farina ai lati della stradina fino al parcheggio. Nonostante il vento che ha lavorato anche qui negli ultimi due giorni, nel complesso più che consigliabile.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy