home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è martedí 07 febbraio 2023

Verso Cima Laste da Nord

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Trentino Data:22/01/2023
Nome:Luisa-ve, Cristiana, Michela, Andrea, Julien Email:luisa.marchiori58at symbolgmail.com
Nome gita:Verso Cima Laste da Nord Partenza da:La Paussa - Amerikana
Quota partenza:1592 Dislivello:700
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:BS Manto nevoso:Stupendo
Tipo di neve:Farinosa Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia: Valle partenza:Valle di San Pellegrino
Commento gita:
Per l'ennesima volta sbaglio e salto la deviazione a sx per il Ciadinon per andare a forcella Caserin.Ovviamente nessuna traccia e nessuna indicazione. Solo un piccolo palo con l'estremità rossa seminascosto dalla neve. È proprio di fronte ad una fototrappola per il monitoraggio della fauna ( fra l'altro segnalata da un cartello). Proseguiamo quindi sulla forestale che va a Rezila ed imbocchiamo il sentiero 634 con indicazioni forcella Caserin e forcella Bocche. Ma è il sentiero estivo che fa in giro molto ampio e vari traversi non proprio sicuro. Passiamo il Socio Aute, un paio di radure, un bosco molto ripido ed infine un bellissimo pendio che finisce in un canale forse cieco. Ci fermiamo a quota 2250 circa. Discesa super su 30 cm di farina, qui per fortuna il vento non ha lavorato nei giorni scorsi. Anche in bosco rado gran divertimento, poi stradina ancora polverosa per quanto già tracciata. Unica nota negativa: troppo corta e poco panoramica.
Commento manto nevoso:


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy