home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è Domenica 23 gennaio 2022

Messnerköpfl quota 2160 m

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Alto Adige Data:09/01/2022
Nome:Gruppo 4 Email:ruth.pircherat symbolbrennercom.net
Nome gita:Messnerköpfl quota 2160 m Partenza da:Parcheggio lungo la strada / lago di Dobbiaco
Quota partenza:1270 Dislivello:900
Esposiz. salita:Est Esposiz. discesa:Est
Difficoltà:MS Manto nevoso:Stupendo
Tipo di neve:Polvere soffice Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia:https://www.thetop.it/?page=view_abs&n_abs=29892&visto=yes Valle partenza:Valle di Landro / Dobbiaco
Commento gita:
Saliti per la ripida carrareccia sv. 14 che porta alla Sarlhütte (1720 m) e sempre +/- sulla linea del sentiero 14 fino ai pratoni Sarl, qui con semicerchio verso destra in cima invernale, quella del Messnerköpfl (la vera cima rimane un po più avanti, rocciosa) discesa più diretta in campo aperto/pochi tratti di bosco fino alla Sarlhütte e rientro per la stradina.
Commento manto nevoso:
Meteo meglio delle aspettative: cielo a tratti con nuvole, a tratti col sole e finalmente una sosta in cima senza vento e col sole. Ambiente stupendo dolomitico. Neve stupenda, polvere soffice e leggera, di quella che fa il rumore della schiuma quando fai la curva, favolosa. Anche la discesa per la stradina ripida grazie alla neve fresca oggi era fattibile senza problemi - certo trovarla ghiacciata sarebbe tutta altra musica. Una guida incontrata sul percorso diceva che questa stradina con tanta, tanta neve spesso non é più percorribile perché sommersa da valanghe. Quindi oggi andava bene esplorare questa nuova variante di una gita/cima scoperta proprio un anno fa. E strada facendo abbiamo anche addocchiato un' altra variante nuova e molto interessante! Torneremo, prima o poi...


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy