home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è giovedí 24 giugno 2021

F.lla di Val d’Arcia e Canale Nord di Cima Forada

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Veneto Data:29/05/2021
Nome:Luca, Max , Michele Email:luca.protoat symbolmetropoliscinemas.it
Nome gita:F.lla di Val d’Arcia e Canale Nord di Cima Forada Partenza da:Parcheggio strada sterrata per Rifugio Cittá di Fiume
Quota partenza:1663 Dislivello:970
Esposiz. salita:Nord-Ovest Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:OSA Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Pesante Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia:Burra-Prafloriani Scialpinismo in Val di Zoldo ed. Idea Montagna 2014 Valle partenza:Val Fiorentina
Commento gita:
Arcinota la salita alla F.lla , che quindi non descrivo. Da questa di scende un centinaio di metri fino alla conca attraversata in precedenza e si risale il ripido pendio di fronte alla Forca Rossa puntando ad una evidente sella bipartita a nord-est di Cima Forada. Poco prima di raggiungerla si taglia decisamente e brevemente a dx alla base delle rocce terminali fino ad affacciarsi su di un canalino nascosto . Da qui, spalleggiando gli sci con altri pochi m di risalita si raggiunge la forcella da cui scende il canale ( Canale Flaibani in bibliografia che é invece quello indicato come variante) . All’uscita dallo stesso con l’attuale innevamento sarebbe utile cercare di non perdere troppa quota e guadagnare le tracce di salita poco dopo la partenza. Diversamente un faticoso ravanamento tra i mughi è inevitabile. Grazie a Leo e agli amici Overtoppisti che ci hanno meravigliosamente idratati all’arrivo .
Manto nevoso:
Neve ben trasformata e portante fino alla conca. Abbastanza crostosa nella parte finale di salita alla forcella. Biscottata sul ripido pendio che conduce alla partenza del canale ma sciabile con i rampant. Leggermente crostosa ( delicato) alla partenza del canale poi sicuramente meglio ma che obbliga ad enne curve saltate, causa gobbe, sassi, rigole e buche . Però resta una discesa di classe.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy