home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è lunedí 20 settembre 2021

Cima di Marcuoira SO e Forc. Ciadin

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Veneto Data:31/05/2021
Nome:Cico, Gianni, Gabriele Email:gabriele.antelaoat symbolgmail.com
Nome gita:Cima di Marcuoira SO e Forc. Ciadin Partenza da:Passo Tre Croci
Quota partenza:1800 Dislivello:1100
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:BSA Manto nevoso:Stupendo
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia:Scialpinismo a Cortina d'Ampezzo di Stefano Burra e Luca Galante Valle partenza:
Commento gita:
Gran bel giro in magico ambiente dolomitico. Dal Passo, seguendo il sentiero 215 (lo stradone del Vandelli...) siamo giunti, con una ventina di minuti di portage, a quota 1740 in corrispondenza di un torrente. Calzati gli sci ci siamo alzati con direzione sud puntanto lo stretto canale (obiettivo iniziale) che divide le due Cime di Marcuoira (Sud Ovest e Nord Est). Purtroppo un salto roccioso, nel terzo inferiore, non coperto dalla neve ci ha fatto cambiare idea. Sfilati sotto questo canale abbiamo quindi proseguito per salire quello della Forcella Marcuoira, molto più aperto, ma ugualmente coreografico. Dove si restringe, dato l'ottimo rigelo notturno, abbiamo sostituito gli sci coi ramponi. Dalla F.lla (2307) si è aperta la vista sulle bellissime pareti nord delle Cime del Loudo e sul magico relativo Ciadin. Purtroppo abbiamo però visto che la pala sommitale (esposta a sud) della Cima di Marcuoira NE (meta iniziale) è ora prativa. Siamo quindi saliti per la spalla ovest fino alla base (quota 2360) del sommitale castello roccioso della Cima SO, splendido punto panoramico. Da qui scesi per il solare Ciadin del Loudo fino al suo termine (ove si affaccia su precipiti balze rocciose) a quota 2100 circa. Ripellata e risalita in direzione Ovest alla Forcella Ciadin (2378), altro bellissimo punto panoramico. Riscesi a 2200 ca., ultima ripellata per riguadagnare la F.lla Marcuoira e scendere per le magnifiche pale settentrionali fino alla quota 1740 dalla quale, sci in zaino, ma soddisfatti, siamo risaliti al Passo.
Manto nevoso:
Date le quote, percorso senza rischi particolari. Il Ciadin del Loudo ci ha regalato uno strepitoso firn, ma la discesa a nord non è stata da meno. sciata spettacolare...


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy