home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è venerdí 23 aprile 2021

Salzburger Hochtron (1852m) - Eisgraben

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Austria Data:23/03/2021
Nome:Julien Murzi Email:j.murziat symbolgmail.com
Nome gita:Salzburger Hochtron (1852m) - Eisgraben Partenza da:Fürstenbrunn
Quota partenza:450 Dislivello:1400
Esposiz. salita:Nord-Ovest Esposiz. discesa:Nord-Ovest
Difficoltà:OS Manto nevoso:Stupendo
Tipo di neve:Farinosa Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:Fürstenbrunn
Commento gita:
La polvere davanti a casa a fine marzo - bene così direi. Neve dal parcheggio, a 450m. A 900m seguo la forestale che viene dalla piccola Brunntal, sulla sinistra. Le Brunntäler - piccola e grande - non sono tracciate, e non mi azzardo a salire la piccola o a scendere una delle due. Poca visibilità, rischio 3 sopra i 1400m, sono solo. Seguo però un sentiero tra la piccola Brunntal e l’Eisgraben, bellissimo — bosco da favola, con grandi quantità di neve fresca. A 1200m il sentiero riporta verso l’Eisgraben. Provo a tracciare nella polvere ma si affonda fino alla pancia con tutti gli sci e la professione è lenta... tracciare poi verso cosa non mi è molto chiaro. La piccola Brunntal, ma sarà sicura? Così torno indietro e seguo il sentiero, seguendo un traverso molto riposo in discesa fino all’Eisgraben. Fine della piccola avventura. Di qui seguo la pista e la folla fino in cima. Whiteout, vento, freddo. Discesa molto divertente. Seguo tutto l’Eisgraben, 600m di polvere intonsa meravigliosa, solo un po’ pesante ma comunque molto ben sciabile verso la fine. Seguo poi velocemente la pista fino al parcheggio. Le Brunntäler saranno per un’altra volta!
Manto nevoso:
1m di fresca, forse più. La neve nell’Eisgraben era stabile, anche sul ripido.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy