home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è venerdí 23 aprile 2021

Doss d'Abramo e Cornetto

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Trentino Data:21/03/2021
Nome:mattiaaaaa Email:mattia_ravelliat symbolyahoo.com
Nome gita:Doss d'Abramo e Cornetto Partenza da:Viote del Bondone
Quota partenza:1500 Dislivello:950
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:BSA Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Farinosa Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia:Varie Valle partenza:Valle dell'Adige
Commento gita:
Saliti dalle Viote per la Val del Merlo su pendenze moderate fino al pendio finale sui 30°, che superiamo con ampie zete fino a ridosso del Doss d'Abramo. Depositano qui gli sci con l'intenzione di salire e scendere il Doss d'Abramo con picca e ramponi dalla stesso lato, anche se poi scopriamo che il cavo lato Cima Verde è scoperto: nonostante questo su quel lato c'è ghiaccio vivo, senza almeno imbrago e cordino non ci saremmo o comunque arrischiati. Sul lato da noi percorso invece la traccia è ottima, da percorrere comunque con la dovuta attenzione perché qui se si scivola si precipita direttamente nella valletta sottostante. Proseguiamo poi per il Cornetto sempre con ramponi ai piedi, più che altro per evitare un nuovo cambio di assetto. C'è un facile canalino a Nord ben tracciato che porta direttamente alla cima, noi preferiamo fare il giro più che altro per non rischiare di rovinare gli sci contro la roccia. Discesa per la pala del Cornetto poi giù nella Val del Merlo. Attraversamento della piana delle Viote senza ripellare sempre la parte più dura della gita!
Manto nevoso:
Dal Cornetto lavorata dal vento, ma sempre portante e sciabile. Il pendio iniziale della Val del Merlo è molto tracciato, la neve è in trasformazione, ma ancora piuttosto morbida e divertente! Più in basso nel bosco qualche centimetro di polvere c'è ancora peccato che manca la pendenza adeguata per godersela.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy