home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è venerdí 23 aprile 2021

C.ra Moschesin - Cima Balanzole m 2093

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Veneto Data:28/02/2021
Nome:emilio Email:emilio3342at symbolgmail.com
Nome gita:C.ra Moschesin - Cima Balanzole m 2093 Partenza da:Conaggia
Quota partenza:825 Dislivello:1300
Esposiz. salita:Nord-Ovest Esposiz. discesa:Nord-Ovest
Difficoltà:MS Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia:G.Sani, 2001 Valle partenza:Conca Agordina
Commento gita:
Scialpinistica che si sviluppa per buon tratto su strada innevata, poi bosco e infine ampi spazi aperti e molto, molto panoramici sulle Dolmiti: Pelmo, Sorapis, Antelao, poi sui più vicini Agner, Talvena, Pale di San Lucano, Pramper, ecc., e sotto agli spettacolari dirupi del Tamer e del Castello di Moschesin. Fantastica la radura innevatissima di Casera Moschesin, in posizione solitaria e appartata. Passata la casera, dopo la facile salita verso il Moschesin (firn al ritorno), si deve attraversare un pendio volto a sud-ovest, alto sopra alla Val Clusa, da valutarne attentamente la stabilità. Gita inaspettatamente con un buon dislivello, senz'altro al di fuori di ogni assembramento.
Manto nevoso:
Molto variabile: scendendo, ventata ma sciabile sulle cime, un tratto di neve ancora fresca sopra alla forcella, ottimo firn sui pendii tra il Castello e la Casera Moschesin, poi bosco con neve variabile, infine lunga stradina di neve ghiacciata anche nel pomeriggio (tratti a spazzaneve).


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy