home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è venerdí 23 aprile 2021

Col Nudo

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Veneto Data:27/02/2021
Nome:Gruppo 14 Email:leoprafloat symbollibero.it
Nome gita:Col Nudo Partenza da:Loc. Fraine strada forestale Rif.Carota
Quota partenza:990 Dislivello:1500
Esposiz. salita:Sud-Ovest Esposiz. discesa:Sud-Ovest
Difficoltà:BSA Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:
Commento gita:
Gita classica e stranota alla cima più alta dell'Alpago. Si parte in loc. Fraine per presenza di grande valanga che ostruisce il passaggio prima di Cas. Stabili; da qui spalleggio fino a casera Scalet Bassa. Salita e discesa per classico itinerario. Tanta gente oggi in vetta oltre al nostro gruppo di 14 amici vecchi e nuovi rivisti con molto piacere. Panorama impareggiabile e meteo ottimo, a differenza delle vicine dolomiti coperte di nubi.
Manto nevoso:
Salita: spalleggio fino a Scalet Bassa poi sci ai piedi per bosco stretto e ripido, alcuni saliti senza sci fino ai ruderi di Scalet Alta. Qui in campo aperto per ottima neve trasformata e in alto su buona traccia esistente fino al solarium sotto al canalino di accesso alla cresta finale; Quest'ultimo in ottime condizioni di neve abbondante, morbida e scalinata. Discesa: Quasi tutti scesi sci ai piedi dalla vetta (evento raramente possibile) per il bel canale ripido prima del canalino, su neve cotta al punto giusto. Tutto il pendìo iniziale così come i fantastici gobboni disseminati fino al limite del bosco su neve ben trasformata, un po' molle solo nella parte bassa. Nel ripido bosco si scende faticosamente con gli sci , alcuni a piedi visti i sassi ormai affioranti e la difficoltà di curvare. Sci ai piedi fino a Scalet Bassa. Tempistica: Noi partiiti alle 9 e scesi poco dopo le 13, sarebbe stato meglio due ore prima, ma in ogni caso la neve ha tenuto bene senza sfondoni.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy