home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è venerdí 05 marzo 2021

Monte D'Ocre dall'bitato di Casamaina

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Abruzzo Data:16/01/2021
Nome:Fabrizi, Guido e Luca Email:studiocolarossiat symbollibero.it
Nome gita:Monte D'Ocre dall'bitato di Casamaina Partenza da:Abitato di Casamaina (mslm 1.405)
Quota partenza:1405 Dislivello:799
Esposiz. salita:Sud-Ovest Esposiz. discesa:Sud-Ovest
Difficoltà:MS Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Crostosa Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:Abitato di Casamaina
Commento gita:
Il meteo non promette per il meglio ma noi siamo pronti anche al peggio ….. PARAGRAFO 1 (Parte seria) Per Monte D’Ocre, da Casamaina, ci mettiamo in marcia, il forte vento una smorfia in faccia lascia ma la montagna il sole ci regala, le pelli a salire fanno a gara; finché della vetta si respira l’aria. Per il freddo ci si appresta alla discesa in tutta fretta. La neve alla nostra gioia si presta con diverse forme la stessa si manifesta, a tratti ventata, in parte crostosa ….. mai perfetta. Il fondo sempre, però, è portate e la sciata assume un andamento filante. Terminiamo la gita con piena soddisfazione e con l’attesa di avere, dello scialpinismo, la prossima sessione. PARAGRAFO 2 (Parte semiseria) C’è stato poi Guido che dalla Camel-Bag non è riuscito bere, il tubo della stessa, per farlo scongelare, da Fabrizio, tra lo zaino e la schiena se lo è fatto ficcare. La sensazione, a suo dire, era “niente male”, nelle prossime gite ha detto di volerla riprovare!!
Manto nevoso:
Ottimo l'innevamento. Sci ai piedi dalla partenza. Neve Ventata nella parte alta (dalla vetta fino ai primi balzi della sella di settacque - quota m. 1900 c.ca) poi crostosa fino a quota 1.600 ultima frazione con neve farinosa sul versante in opico. Fondo sempre portante che ha consentito una piacevole sciata. Non ci sono pericoli di valanghe in questo percorso purché di evitino i crinali esposti a nord (vedi ad esempio l'adiacente Monte Cefalone)


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy