home pageHome     chi siamoChi Siamo     meteoMeteo     forumForum Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è mercoledí 22 novembre 2017

Cima Sella 2917 M

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Trentino Data:12/12/2004
Nome:Paolo E Alberto Email:paolo.chitiat symbolaliceposta.it
Nome gita:Cima Sella 2917 M Partenza da:Passo campo carlo magno (parcheggio presso la stazione a valle della telecabina del grost&eacute
Quota partenza:1646 Dislivello:1400
Esposiz. salita:Ovest Esposiz. discesa:Ovest
Difficoltà:Sci-alpinista buono Manto nevoso:
Tipo di neve:Farinosa Valutazione gita:Stupenda
Bibliografia: Valle partenza:
Commento gita:
Pare che quest’itinerario non sia ancora stato percorso da quando è iniziata la stagione 04/05, cosa alquanto curiosa visto che si tratta di una super-classica, descritta in tutte le principali guide. a parte le tracce di due temerari che sono scesi dal canalone che scende dalla bocchetta dei camosci (tra cima del grosté e cima falkner) abbiamo trovato il vallone di vallesinella completamente "vergine“. il raggiungimento della cima è stato un vero tour de force visto lo sviluppo, le fastidiose contropendenze e che nei tratti percorsi a piedi (canalino per salire alla vedretta di vallesinella superiore e il pendio sotto la cima) si sprofondava notevolmente. il finale alpinistico per salire sulla cima non è affatto banale e sono indispensabili ramponi e piccozza. la discesa è stata effettuata lungo l’itinerario di salita. la neve polverosa nel vallone di vallesinella è semplicemente fantastica, sembra di volare! innevamento abbondante, a prova di sassi affioranti. nel complesso itinerario superlativo al cospetto di spettacolari crode dolomitiche
Manto nevoso:


 
 


home pageHome     chi siamoChi Siamo     meteoMeteo     forumForum
Servizi di Hosting SinerWeb