home pageHome     chi siamoChi Siamo     meteoMeteo     forumForum Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è mercoledí 18 ottobre 2017

Merbjoch 2829 m

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Alto Adige Data:26/12/2007
Nome:Paolo Chiti Email:paolo.chitiat symbolalice.it
Nome gita:Merbjoch 2829 m Partenza da:Predoi
Quota partenza:1459 Dislivello:1370
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:Sciatore buono Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Crostosa Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia: Valle partenza:Aurina
Commento gita:
Di fronte al municipio di Predoi si diparte una stradina che con un paio di tornanti porta ad un soprastante prato con maso. Oltre il maso si prosegue in direzione ESE attraverso la rada pineta (solitamente è presente una traccia) fino ad uscire all’inizio della piana di malga Merbalm. Piegando a destra si attraversa tutta la piana fino a portarsi al centro del vallone. Non resta ora che risalirlo interamente fino al passo Merbjoch incontrando pendenze quasi sempre moderate. Solo gli ultimi 50 m di dislivello sono ripidi e potrebbero richiedere l’uso dei coltelli. Oggi solo tre scialpinisti locali oltre a noi su questo itinerario e relativamente poche tracce di precedenti passaggi. A detta degli stessi locali la gita al Merbjoch è ultimamente caduta un po’ in disgrazia a causa di un recente incidente mortale. Oggi in ogni caso il pericolo era molto basso (grado 1 da bollettino). --- In compagnia di Alberto e Andrea.
Manto nevoso:
Sulla rampetta finale che adduce al passo affiorano troppi sassi per cui si affronta questo tratto a piedi sia in salita che in discesa. Nella parte alta della discesa inizialmente neve dura portante, in seguito, fin quasi in vista della malga neve piuttosto crostosetta ma abbastanza “tritabile” se aggredita con decisione. Dalla malga in giù sciata meravigliosa attraverso la rada pineta ove si trova una neve polverosa di consistenza oserei dire perfetta. La valutazione “consigliabile” è una media tra le condizioni appena accettabili della parte superiore e quelle veramente stupende della parte inferiore.


 
 


home pageHome     chi siamoChi Siamo     meteoMeteo     forumForum
Servizi di Hosting SinerWeb