home pageHome     chi siamoChi Siamo     meteoMeteo     forumForum Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è venerdí 23 giugno 2017

Arundakopf 2879 m

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Alto Adige Data:22/12/2007
Nome:Andrea C., Andrea S., Fabbrissimo, Michele, Peter e Paolo Email:paolo.chitiat symbolalice.it
Nome gita:Arundakopf 2879 m Partenza da:Maso Eckhof, sopra Tubre
Quota partenza:1715 Dislivello:1300
Esposiz. salita:Sud-Est Esposiz. discesa:Sud-Est
Difficoltà:Sciatore buono Manto nevoso:Accettabile
Tipo di neve:Crostosa Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia:Carta topografica 1:25.000 Valle partenza:Monastero
Commento gita:
Normalmente l’Arundakopf viene salito dalla valle Arunda (tributaria della val Slingia) ma l’idea di percorrere chilometri e chilometri di strada forestale non ci entusiasmava e così ci siamo detti: perché non provare da maso Eckhof, sopra Tubre? E così è stato! Dal maso si segue la strada forestale che sale a malga Tella-Alm, indi si continua brevemente lungo il segnavia n. 6 fino ad uscire su stupendi aperti pendii. Risalitili senza percorso obbligato si giunge facilmente al passo Tellajoch. Dal valico si monta brevemente su un piccolo dosso sulla sinistra per poi attraversare con leggera perdita di quota (non più di qualche metro) il piano Durriböden in direzione di una evidente valletta che con regolare percorso permette di guadagnare la spalla q. 2800 m sulla dorsale SSE della cima. Da qui, con splendido finale panoramico, si giunge in vetta sci ai piedi senza alcuna difficoltà. In discesa ci siamo tenuti più a est della via di salita, al centro dell’ampio vallone SE, scendendo fino al Moosboden ove abbiamo ripellato per risalire al Tellajoch.
Manto nevoso:
Anche se non si direbbe (solo prati marroni alla partenza) si parte sci ai piedi appena sopra il maso Eckhof grazie alla strada forestale discretamente innevata. In seguito non vi sono problemi di innevamento, né tantomeno si toccano sassi durante la discesa. Trovata neve un po’ di tutti i tipi: dura portante, crostosa e discreti tratti di neve polverosa per una sciata tutto sommato più che accettabile.


 
 


home pageHome     chi siamoChi Siamo     meteoMeteo     forumForum
Servizi di Hosting SinerWeb