home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è Domenica 16 febbraio 2020

finsteraarhorn

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Svizzera Data:09/04/2007
Nome:daniela, katia, francesca, berna, bat, caio, marco, robi, marco Email:marco.zoso1at symbolvirgilio.it
Nome gita:finsteraarhorn Partenza da:finsteraarhornhutten
Quota partenza:3048 Dislivello:1800
Esposiz. salita:Sud-Ovest Esposiz. discesa:Sud-Ovest
Difficoltà:Sci-alpinista ottimo Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:
Commento gita:
Noialtri ci siamo impipati il finsteraarhorn in due giorni e mezzo. Primo mezzo giorno arrivo al simplon pass alle ore 23,32 secondo più secondo meno. allestimento campo base vicino ai WC, dove qualche rompiballe ci ha svegliati alle 4,01 per espletare i suoi inverecondi bisogni facendo un chiasso della malora. Il giorno appresso partenza un po' stentata (dopo innumerevoli soste: per il caffè� la brioche, la pipì� il change, che du ...) da fiesch 1049 m con gli impianti che portano alla eggishorn (A/R CHF 30.80). due tronconi fino a 2893 m. poco oltre la stazione della funicolare si cala in direzione nord-est per canalino fino a quota 2625 m e si traversa in direzione nord fino ad una sella. Quindi si scende verso l'aletsch gletscher (2380 m) passando sopra il vordersee e la gletscherstube. Si percorre l'immenso aletsch gletscher fino alla konkordia platz. Ambiente grandioso e imponente, non si arriva mai!!! Circa 7 km di ghiacciaio per 500 m scarsi di dislivello. Vesciche ad abundantiam!! Si imbocca il gruneggfirn sotto la konkordiahutten e si sale fino alla grunhornlucke 3280 m, indi si cala a 3000 m circa sotto la finsteraarhornhutten. Al bel rifugio del CAS si pernotta benissimo (61 CHF). L'indomani colazione alle 5.00 e partenza per la vetta 1200 m sopra. Dal rifugio si risale il canale dove finiscono le scale metalliche fino a quota 3240 m circa. Si prosegue verso nord fino alla sella a quota 3616 m che scavalca la cresta sudovest. Attualmente qui bisogna togliere gli sci perché non c'è neve. Rimessi i legni si sale il ghiacciaio (secondo me non �ripido come scritto in qualche relazione ) fino alla hugisattel 4088 m. lasciati gli sci si prende la bella cresta (passaggi di II) e quindi in vetta. Le guide indicano 5 ore, noi ci abbiamo messo 6, qualcuno che abbiamo incontrato 3,5. Ritorno per la via di salita scendendo per pista fino al primo troncone della funivia. Noi abbiamo preso l'ultima corsa alle 22.00, dopo che il simpatico gestore del bar ci aveva offerto i beveraggi impressionato dalla nostra sgroppata ;-)
Manto nevoso:
neve di tutti i tipi. crostosetta sotto la cima, migliore dalla cresta a quota 3616 fino alla finsteraarhornhutten, ottimamente trasformata dalla grunhornlucke fino alla konkordia platz, malta sull'aletsch gletscher dove bisogna urtare per muoversi, dura sulla pista appena tirata dal gatto ;-))


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb