home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è sabato 23 gennaio 2021

Glaserer (2438m)

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Austria Data:08/01/2021
Nome:Julien Murzi Email:j.murziat symbolgmail.com
Nome gita:Glaserer (2438m) Partenza da:Hüttschlag
Quota partenza:1050 Dislivello:1700
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:BS Manto nevoso:Stupendo
Tipo di neve:Polvere soffice Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:Großarltal
Commento gita:
Il piano originale era di andare all'Heidentempel a Grossarl, ma alla fine ho fatto un giro più lungo e probabilmente anche di più bello. Durante la notte ho seguito un sentiero che invece di portarmi verso la via normale all’Heidentempel mi ha portato in vetta al Karlkopf (1950m). Splendida alba. Decido di seguire la lunga cresta fino al Rosskarkogel (2208m) e poi all'Heidentempel (2314m). Da qui breve discesa fino a 2200 m (est) e poi di nuovo su per la via normale fino al Glaserer (2434 m). Quindi discesa in polvere perfetta sul canale settentrionale (~ 40) e poi per ampi pendii - polvere, polvere e ancora polvere. Invece di seguire la maggior parte delle tracce a sinistra, seguo 3 o 4 tracce a destra. Neve ancora fantastica fino all'inizio del bosco: sempre più ripido (45+), molto rock n roll - un posto per i camosci. Tolgo gli sci per 50m, poi li rimetto e raggiungo la strada forestale nel fondovalle. Un totale di 1600 / 1700m +. Tour panoramico del veggente. Alcuni passaggi in cresta molto ripidi ed esposti (uno con fune - pericolo di caduta). Tutto il giorno da solo in compagnia di camosci e pernici.
Manto nevoso:
Itinerario sicuro. Pericolo 2.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy