home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è sabato 30 maggio 2020

F.lla Est del Cimon di Croda Lissa

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Veneto Data:05/05/2020
Nome:Roy, Gabriele Email:gabriele.antelaoat symbolgmail.com
Nome gita:F.lla Est del Cimon di Croda Lissa Partenza da:Lago de Antorno
Quota partenza:1880 Dislivello:1250
Esposiz. salita:Nord-Ovest Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:BSA Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia:Tabacco 17 Valle partenza:Misurina
Commento gita:
Dal Lago per Cadin di Rinbianco alla F.lla omonima (2176). Breve discesa verso il Ciadin del Nevaio e risalita alla prospiciente F.lla della Torre q. 2400 (quella a NE della Torre stessa). Discesa nel bellissimo recondito Ciadin Deserto, su splendido manto trasformato, fino alla quota di 2200. Ripellato per salire dapprima in direzione NO (si torna un pò indietro) e poi NE il canale che conduce ad una forcella a quota 2450 immediatamente ad Est del Cimon di Croda Lissa. Da qui scende a NNE un bellissimo largo canale che cala sulla Val de le Cianpedele raggiungendola verso quota 1800. Anche qui neve super, tranne gli ultimi metri con manto un pò pesante. Ultima ripellata per risalire alla F.lla di Rinbianco su neve marciotta e faticosa. Discesa nel Cadin di Rinbianco su bel manto prevalentemente trasformato con parte finale a spinta per raggiungere la strada. Nonostante non si raggiungano cime, giro splendido caratterizzato dai mutevoli panorami tra le magiche guglie del Cadini
Manto nevoso:
Pericolo valanghe assente


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb