home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è sabato 30 maggio 2020

forcella basssa dietro il Teverone

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Veneto Data:03/05/2020
Nome:Mauro e Arnaldo Email:perin.mauroat symbolyahoo.it
Nome gita:forcella basssa dietro il Teverone Partenza da:Casera Stabali
Quota partenza:1040 Dislivello:900
Esposiz. salita:Sud-Ovest Esposiz. discesa:Sud-Ovest
Difficoltà:BS Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Ghiacciata Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia:Scialpinismo in Alpago Valle partenza:Venal di Montanes
Commento gita:
Partiti alle 5 da Casera Scalet bassa fino ai ruderi di Scalet Alta (1550 mt), per poi piegare a dx (est) e traversare seguento il sentiero 930 ed entrare in busa del Teverone. Gli sci si calzano appena dentro la busa, a quota 1650 e senza interruzione fino in forcella. Vento intermittente in quota. Discesi alle 7.30 su neve ghiacciata, aveva piovuto/grandinato durante la notte e poi gelato. Meglio sarebbe stato aspettare e scendere più tardi, trovando condizioni sicuramente ideali, ma per ragioni di tempo non ci era possibile e abbiamo dovuto anticpare partenza e rientro.
Manto nevoso:
Neve davvero abbondande considerando la stagione e il caldo delle settimane scorse. Peccato il temporale della sera precedente e successiva gelata notturna, la quale avrebbe reso opportuna una discesa posticipata. Qualche sasso e detriti affioranti, comunque nel complesso bella sciata, divertente, con dislivello di più di 300 mt; di questi tempi, in Alpago, non si può pretendere di più...


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb