home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è lunedí 06 aprile 2020

Punta Saldura da nord

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Alto Adige Data:08/03/2020
Nome:VinciBlizzy Email:vincenzo.delladioat symbolgmail.com
Nome gita:Punta Saldura da nord Partenza da:park Maso Corto
Quota partenza:2011 Dislivello:1350
Esposiz. salita:Est Esposiz. discesa:Nord-Est
Difficoltà:OSA Manto nevoso:Stupendo
Tipo di neve:Farinosa Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:Val Senales
Commento gita:
Parto da Maso Corto alle 7.45 sci ai piedi e con temperatura di -9°. Poca gente in giro e nessuno sul percorso. Salgo le piste di Lazaun fino alla Malga Lazaun. Dalla Malga proseguo dritto e mi inoltro nella valle. Batto traccia dall'inizio alla fine.. dalla Malga Lazaun fino in forcella dove parte la cresta del versante nord. Proseguo in completa solitudine, nessuno in giro e nessuno che segue. Continuo a battere in 20/25cm di farina morbida. Salgo la cresta (non banale e da non sottovalutare) e sul versante nord tira un vento fastidioso che sale dalla Val Mazia. Giornata di sole e di grande soddisfazione! Bollettino valanghe grado2 (forse un pelo stretto a mio giudizio) ma da fare attenzione.
Manto nevoso:
Dire che il manto nevoso era stupendo è riduttivo e quasi offensivo. Stiamo parlando di 20/25cm di farina morbida e intosa dalla forcella alle piste di Lazaun. Una goduria indescrivibile. Assolutamente ne è valso la pena battere oltre 1000mt di dislivello da solo.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb