home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è lunedí 06 aprile 2020

Quota 2150 sopra Fuchiade

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Trentino Data:08/03/2020
Nome:Paolo Email:paolo.checchiaat symbolgmail.com
Nome gita:Quota 2150 sopra Fuchiade Partenza da:Parcheggio per Fuciade sulla strada per Floralpina
Quota partenza:1850 Dislivello:300
Esposiz. salita:Sud Esposiz. discesa:Sud
Difficoltà:MS Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Pesante Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia:Decreto PCM 8-2-2020 Valle partenza:San Pellegrino
Commento gita:
Sgambata con rabbia (subito smontata dal paradiso in cui mi trovavo) giusto per dare l' addio alla stagione e per confinarmi in zona rossa (PD). Salito lungo le tracce per Cirelle-Val Tascia deviando a sinistra su per la dorsale che delimita la Val. Mi ero dato solo un'ora di tempo per A.R.
Manto nevoso:
Farina sulla dorsale prendendo il pendio più orientato a nord-est. Poi nel piano sopra Fuciade crostina cotta dal sole (ore 13) che ha permesso sciata veloce e tutto sommato divertente. Strada come una pista perfetta. Noto che mentre Arabba dà rischio 3 il bollettino trentino dà 2. Strano con la neve nuova che poggia su manto ben duro... Che sia questo il motivo per cui Cirelle era tracciatissimo? Invece varie scaricone sul Bachet mi pare (da lontano) avessero tenuto alla larga ogni scialpinista. Ma la stabilità del manto non sarà più un mio problema...


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb