home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è lunedí 06 aprile 2020

Antecima Castel de le Aie m.2394

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Trentino Data:07/03/2020
Nome:Luisa-ve, Marco, Paolo, Luciano Email:luisa.marchiori58at symbolgmail.com
Nome gita:Antecima Castel de le Aie m.2394 Partenza da:Ziano - Bosin- strada per rif.Cauriol Sadole
Quota partenza:980 Dislivello:1450
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:BS Manto nevoso:Stupendo
Tipo di neve:Farinosa Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:Val di Fiemme
Commento gita:
Strada per Sadole chiusa con transenna già a Bosin. Possibilità parcheggio per 5/6 auto. Subito sci ai piedi. Dopo 3 km girare a dx per strada forestale. Presente traccione che dopo poco andava a sx ( per Campigolo Bambesta, Baito Slavazi, Beco dei Slavazi), percorso usato spesso dai locali per allenamento. Noi a dx ancora traccia su forestale e poi bosco. Alla radura del Baito del Castelir invece di girare a dx continuamo a seguire erroneamente la traccia ( stesso errore fatto a dicembre e finita sul M.Camin). Torniamo indietro perdendo 50/60 m e giriamo a dx battendo traccia ( quasi tutto Marco) fino alla sella a quota 2160, dove ci immettiamo su traccia di salita proveniente dal Beco de le Aie. Da qui comodamente in cima.
Manto nevoso:
Panorama a 360. Vento solo in cima. Discesa a parte i primi 50 m ventati poi polvere delle migliori, anche in bosco , qui discesa un po' articolata e con qualche salto e buco. Strada forestale perfetta senza dover spingere e poi strada da Sadole pistata fino a 50 m dall'auto. Le Aie...sono sempre una garanzia!


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb