home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è mercoledí 26 febbraio 2020

Forcella del Laghet

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Trentino Data:08/02/2020
Nome:Gianluca e Giovanna Email:gianluca.maioranoat symbolmps.it
Nome gita:Forcella del Laghet Partenza da:Passo San Pellegrino ponte sul rio Jigole
Quota partenza:1849 Dislivello:925
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Sud
Difficoltà:BSA Manto nevoso:Stupendo
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:
Commento gita:
Partenza dal parcheggio poco dopo il ponte sul rio di jigole che alle 8.30 è già quasi tutto pieno. Si sale la strada battuta fino a poco prima il Rifugio Fuciade per poi effettuare un lungo traverso, alla fine del quale ci si porta sulla sinistra. Si risale una prima ripida balza fino a giungere ad un pianoro. Si imbocca la Val di Tascia che si percorre fino a circa metà per poi puntare a sinistra ( sud). Il percorso diviene più ripido sino a poco prima della forcella dove spiana. Oggi utili, anche se non indispensabili, i rampanti.
Manto nevoso:
I primi 50 metri di discesa sono i più ripidi e con molte rocce affioranti, vanno pertanto affrontati con prudenza anche perché la neve e' ghiacciata. Poi scendendo diventa più morbida e sciabile e, da metà canale, si trova un firn commovente. Alla fine del canale ci si sposta sulla sinistra, sempre su firn commovente, fino ad incrociare la strada che scende dal Rifugio Fuciade. In breve, sulla divertente e ben sciabile strada, si arriva al parcheggio. Gita assolutamente meravigliosa, sia dal punto di vista paesaggistico che sciatorio. Manto ben assestato.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb