home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è sabato 08 agosto 2020

MONTE CASALE

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Veneto Data:11/01/2020
Nome:Davide Email:fuseat symbollibero.it
Nome gita:MONTE CASALE Partenza da:tornante Sant'Uberto
Quota partenza:1421 Dislivello:1700
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:BSA Manto nevoso:Accettabile
Tipo di neve:Ventata Valutazione gita:Sconsigliabile
Bibliografia: Valle partenza:
Commento gita:
Percorso adatto a chi ha la pazienza di sobbarcarsi la penitenza di una decina di Km di solo avvicinamento! Per tutti gli altri è meglio approcciare queste montagne dal versante marebbano (Rif. Pederù). La partenza dal tornante di St. Uberto, sulla strada Cortina – Dobbiaco, implica una discesa di una settantina di metri di dislivello che sono da mettere in conto come D+ al ritorno. Per entrare in Val di Fanes il percorso è tutt’altro che lineare, almeno fino a Q 1.700 m, e segue una stradina forestale a tornanti, in alcuni punti invasa dalle valanghe ed in altri da piante schiantate a terra e non ancora rimosse. Il tutto coadiuvato dalla presenza di numerose impronte ghiacciate di ungulati ed altre, ancora più numerose, di umani a piedi …. Sopra i 1.700 m circa, inizia la neve ventata e ci sono meno tracce. Dalla malga Fanes grande, il percorso non è obbligato e si può spaziare a destra e a manca cercando di individuare quello più breve. Operazione non facile a occhio, fatto sta che il GPS di Davide a fine gita segnerà quasi 32 Km. No comment! Giunti nei pressi del Bivacco della Pace, tagliamo in direzione della forcella ai piedi della ns meta e con ulteriori 100 m D+, a 35 – 40 °, siamo finalmente in cima. Discesa su neve essenzialmente ventata, con tratti duri e sconnessi, intervallati a tratti belli e lisci con qualche brevissimo residuo di farina. Dalla malga Fanes grande in giù, si percorrono Km con gli sci, ma non si può dire che si scia nel modo in cui lo si può comunemente intendere.
Manto nevoso:
Pericolo 1 come da bollettino


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb