home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è martedí 23 aprile 2019

Cima del Pisciarellone (2385 m) e Costa Sferruccio (2400 m)

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Abruzzo Data:06/04/2019
Nome:Fabrizio Email:Fadorafat symbolyahoo.it
Nome gita:Cima del Pisciarellone (2385 m) e Costa Sferruccio (2400 m) Partenza da:sterrata Miniera
Quota partenza:1679 Dislivello:1000
Esposiz. salita:Sud Esposiz. discesa:Sud
Difficoltà:BSA Manto nevoso:Stupendo
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia:x Valle partenza:
Commento gita:
Si segue il Canyon della Fornaca.Al bivio sotto l'ex bivacco Lubrano ,si segue il canalone di dx.Si sale tenendosi sotto la dorsale del Camicia,zona molto meglio innevata rispetto a quella che sale a sx verso Vado Ferruccio ed il Prena.In alto si piega un pò a dx e destreggiandosi tra pendii ripidi e canalini si attraversa il castello sommitale e si giunge in vetta (Cima del Pisciarellone 2385 m.) sci ai piedi.Spettacolo fantastico sulle pareti precipiti del Camicia. Si scende a sud a piacere e si risale all'altra vetta di Costa Sferruccio (2400 m.) situata più a Nord.Nuova bellissima discesa a Sud. So di dire qualcosa che stupirà e forse inorridirà molti:certo più corto del Camicia,ma più ripido del Camicia,più tecnico del Camicia,più spettacolare del Camicia,senza alcun paragone sul piano ambientale.
Manto nevoso:
Firn ottimo in alto e sulla neve vecchia,un pò colloso il manto nuovo. Pericolo 1


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb