home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è martedí 22 ottobre 2019

Tscheinerspitze Coronelle 2780 m

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Trentino Data:29/03/2019
Nome:Ruth, Eva e Leo Email:ruth.pircherat symbolbrennercom.net
Nome gita:Tscheinerspitze Coronelle 2780 m Partenza da:Ciampedie Funivia a monte
Quota partenza:2000 Dislivello:1100
Esposiz. salita:Sud Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:OS Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia:http://thetop.it/index.php?page=view_abs&n_abs=8532&visto=yes Valle partenza:Vigo di Fassa
Commento gita:
scendiamo per la pista direzione vigo fino a quota 1850 m dove prendiamo la stradina a destra, mettiamo le pelli a quota 1840 m e saliamo per il sentiero/stradina 547 alla malga vael con qualche breve tratto scoperto. dalla malga raggiungiamo il pianoro delle baite e saliamo il pendio innevato sotto la roda di vael - sull'altro versante di destra/soleggiato non ne è rimasta molta - prendiamo il canalino ripido dove passa anche il sentiero estivo per il passo mugoni, in basso pochi metri senza neve poi ben innevato - salendo a piedi con ramponi per raggiungere l'anfiteatro stupendo del Gran Buja de Vael. qui saliamo in dir. Ovest/Nordovest per canalino poi pendio ripido con sci fino quasi in cima alla Tscheinerspitze 2750 m, ultimi metri a piedi, dove io mi fermo mentre leo ed eva raggiungono la cima le coronelle ovest 2780 m con croce - per facile roccette e crestina. scendiamo nel vallone fino a quota 2520 m ca per risalire al passo mugoni 2630 m, discesa per il canale ripido e spostandoci poi verso sx nord sciando un altro canalino per raggiungere i pendii più scaldati dal sole, fino in prossimità del rif. Gardeccia; rientro per il sentiero 540 al ciampedie e discesa per la pista a vigo.
Manto nevoso:
1. discesa dalle coronelle attorno le 13.30 su neve ben cotta ''sommerfirn'', il canale del passo mugoni (ore 14.15 ca) neve buona con buon grip, tratti di farina, tratti di crosta portante e no, poi un mix di farina con leggera crosticina, crosta, neve dura portante e infine firnone dove era stata scaldata dal sole. ambiente mozzafiato, posti dove non vorresti più andare via. oggi abbiamo seguito - in parte - l'itinerario citato in bibliografia, una gita del gennaio del 2009 fatta da alcuni dei pilastri di OTT: Luisa-ve, Annibale/Fabrizio e Ste - ancora attivi su questi schermi e Paolo Chiti che purtroppo non è più tra noi. una zona/gita/cima dove oltre alla loro relazione e altre due - sempre fatte da loro nel 2009 - ho trovato poco niente cercando in rete. Grazie per la condivisione di ormai 10 anni fa e grazie a chi condivide tutt'ora!


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb