home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è giovedí 21 febbraio 2019

Cima del Coro

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Veneto Data:10/02/2019
Nome:Ugo, Alessandro, Giacomino, Redeo, Stefano, Gianni, Gabriele Email:gabriele.antelaoat symbolgmail.com
Nome gita:Cima del Coro Partenza da:Pralongo
Quota partenza:910 Dislivello:1400
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:OSA Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Farinosa Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia:Scialpinismo in Val di Zoldo-Leonardo Pra Floriani, Stefano Burra Valle partenza:Val Pramper
Commento gita:
Splendida gita d'ambiente nel gruppo del Mezzodì-Pramper. Partenza da Pralongo, passando per il Pian de la Fopa e salendo per il lungo Giaron de la Fopa sino a F.lla Sagrona. Da qui lungo la cresta in direzione sud, prevalentemente sul suo fianco est fino alla cima. Dopo una salita con addirittura sprazzi di sereno, sull'anticima fatto in tempo a vedere la cima poco più a sud quando è sopraggiunta una fitta foschia che ha consigliato il rientro. Sulla cresta un paio di passi delicati per l'inconsistenza della neve non hanno tolto nulla al fascino della salita. Nel complesso il tempo ha tenuto bene.
Manto nevoso:
Dall'anticima alla forcella neve dapprima ancora polverosa, poi un pò crostosa. Nel Giaron trovato ancora bella neve farinosa senza toccare sassi stando proprio al centro dell'avvallamento. Dove il canale si allarga un manto di polvere ha dato un tocco finale divertentissimo. A seguire stradina battuta. Confermato pericolo 2 scarso.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb