home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è martedí 18 dicembre 2018

Vedretta della Forcola - Fürkeleferner q. 3.100m

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Alto Adige Data:01/12/2018
Nome:Miki&Sabri Email:michele.pedrotti.72at symbolgmail.com
Nome gita:Vedretta della Forcola - Fürkeleferner q. 3.100m Partenza da:Parcheggio Enzianhütte
Quota partenza:2051 Dislivello:1100
Esposiz. salita:Nord-Est Esposiz. discesa:Nord-Est
Difficoltà:MS Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Compatta Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia: Valle partenza:Val Martello
Commento gita:
Partiti con l'idea di salire alla Croda della Calva, decidiamo di cambiare meta visto che dal parcheggio non pare di vedere un gran innevamento sul versante sud. Seguiamo quindi la traccia ben battuta in direzione dei Rifugi Corsi e Martello, proseguendo quindi lungo la Vedretta della Forcola, sull'itinerario della Zufall, fino a superare la prima ripida balza del ghiacciaio, fermandoci a quota 3.100m, dopo aver scartato l'ipotesi di salire al Passo della Forcola, viste le notevoli cornici incombenti. Rientro su traccia di salita. Giornata di freddo intenso.
Manto nevoso:
Buon innevamento in Val Martello, specie sui versanti con esposizione prevalente nord, dove sono già tracciate la Terza Venezia, la Marmotta e la Zufall. Si parte sci ai piedi dal parcheggio, salendo lungo il sentiero estivo dove spunta qualche sasso (in discesa meglio togliere gli sci per 2 brevissimi tratti). A 2.200 già 30 cm e a 2.500 almeno 60 cm. Neve di vario tipo, in genere compatta. Tratti di crosta (perlopiù portante) si alternano a brevi tratti di polvere pressata dal vento.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb