home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è sabato 21 luglio 2018

Cauriol

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Trentino Data:13/05/2018
Nome:Gianni, Cico, Gabriele Email:gabriele.antelaoat symbolgmail.com
Nome gita:Cauriol Partenza da:Rifugio Cauriol
Quota partenza:1587 Dislivello:900
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:BSA Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:Val Sadole
Commento gita:
Escursione breve, ma molto bella, in una valle per noi finora sconosciuta. Dal Rifugio Cauriol abbiamo spalleggiato gli sci fino al Baito del Marino (quasi 1800) passando tra le fioriture di milioni di crocus (solo questo valeva la trasferta). Messi gli sci si procede dapprima verso est, in direzione di una ampia sella tra Cardinal e Cauriol (non citata sulla Tabacco), e quindi ancora verso sud percorrendo il largo canale tra il Cauriol e il Piccolo Cauriol. Raggiunta la sella siam saliti ancora una cinquantina di metri sulla cresta ovest fino a che si interrompeva l'innevamento continuo. Lasciati gli sci abbiamo raggiunto la cima utilizzando il normale sentiero (qui residuano pochissime chiazze di neve). Spettacolare veduta, in particolare sulle Regina della zona, Cima d'Asta. Iniziata la discesa alle 9 con le prime foschie che salivano da sud, mentre a nord la visibilità è rimasta ottima
Manto nevoso:
Su tutta la discesa summerfirn molto filante e divertente.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb