home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è martedí 18 dicembre 2018

Pizzo Scalino m.3323

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Lombardia Data:12/05/2018
Nome:Luisa-ve, Vanda, Martina, Paola, Ornella, Michele, Max D, Fabio, Stefano, Luciano, Bepi Email:Luisa.marchiori58at symbolgmail.com
Nome gita:Pizzo Scalino m.3323 Partenza da:Rifugio Va Runcasch
Quota partenza:2170 Dislivello:1160
Esposiz. salita:Nord-Ovest Esposiz. discesa:Nord-Ovest
Difficoltà:BSA Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia:Dal Sempione allo Stelvio - Gnudi Malnati Valle partenza:Valmalenco
Commento gita:
Saliti la sera prima all'ottimo rifugio Ca Runcasch in 40 minuti a piedi zaino e sci in spalla, dopo 4/5 ore di auto a seconda della provenienza ( rappresentato tutto il Triveneto). Auto lasciate piccolo parcheggio lungo strada a quota 200O circa. Al mattino sci ai piedi dal rifugio dapprima pendii dolci di Alpe Campagneda, poi lungo traverso, pendio ripido sotto il Cornetto, immissione nella bella Vedretta di Pizzo Scalino, fino a poco sotto la Sella quota 2900 circa. Saliti a piedi gli ultimi 20 metri e poi per cresta, chi con ramponi ( non necessari) chi senza. Portati gli sci sullo zaino per un altro centinaio di metri, perché in discesa saremmo scesi per un canale a dx più diretto qua i sotto la cima. Vetta estremamente panoramica : a breve distanza a Nord Bernina, Pizzo Zupo', Pizzo Palù, a Ovest Disgrazia, Cassandra, Kennedy. Annuvolamenti veloci in arrivo in anticipo rispetto alle previsioni.( 9.30/10)
Manto nevoso:
Discesa dallo Ski depot su canale molto ripido su neve bagnata, poi ottimo firn fino a 2500 circa poi molto bagnata in qualche punto sfondosa, mentre una quindicina di persone per lo piů con la tavola stavano salendo. Al rifugio alle 11. 2 parole sul rifugio: ottimo punto d'appoggio per chi come noi veniva da lontano ( tutti gli altri che salivano , probabilmente della zona erano partiti direttamente dall'auto). Riscaldato, camerette da 4 con lenzuola e coperte e bagno, ottima cena e piatto di pizzoccheri post gita, gestore simpatico e disponibile ( sarà perché è un mio coscritto?) ma ..solito italico vizietto: ricevuta o scontrino fiscale inesistente...e non è stato il costo di un caffè ma circa 1000€!!!


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb