home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è sabato 21 luglio 2018

Westliche Simonyspitze (3480m)

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Austria Data:12/05/2018
Nome:Julien Murzi Email:j.murziat symbolgmail.com
Nome gita:Westliche Simonyspitze (3480m) Partenza da:Stroeden
Quota partenza:1400 Dislivello:2300
Esposiz. salita:Sud-Ovest Esposiz. discesa:Sud
Difficoltà:OS Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:Virgental
Commento gita:
Partiti dal parcheggio alle 22:30, sopra il rifugio seguiamo una traccia verso il Simonysee senza troppo pensarci e... ci ritroviamo in cima al Rostocker Eck, su pendi ghiacciati molto ripidi. La nostra bussola elettronica è andata in tilt... ma riusciamo finalmente a raggiungere il Reggentörl, appena in tempo per vedere uno spicchioo di luna sorgere dietro il Großvenediger. Wilhelm non sta bene e decidiamo di rinunciare al Dreiherrenspitze. Alba a 3400m, col Pizzo Rosso di Predoi, le Alpi di Zillertal e le Dolomiti in toile de fond, come dicono i francesi. Cima e ambiente molto alpini. Discesa sci ai piedi dalla cima spettacolare, su polvere e sopra grandi seracchi nella parte iniziale, poi splendido firn, e infine firn estivo, sempre ben sciabile. Con qualche cava e metti abbiamo sciato fino a 1950m. Ultima di una bellissima stagione.
Manto nevoso:
Manto molto rovinato. Polvere su fondo duro in alto, firn, poi firn estivo. Pericolo valanghe 0 la notte e la mattina presto.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb