home pageHome     chi siamoChi Siamo     meteoMeteo     forumForum Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è lunedí 21 maggio 2018

cima di Valbona

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Trentino Data:06/05/2018
Nome:paola, checco,paolo, andrea, riky Email:paola.pulsatillaat symbolgmail.com
Nome gita:cima di Valbona Partenza da:ponte prima della malga valmaggiore
Quota partenza:1570 Dislivello:1600
Esposiz. salita:Nord-Ovest Esposiz. discesa:Nord-Ovest
Difficoltà:BSA Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:Valmaggiore
Commento gita:
saliti dal ponte prima della malga Valmaggiore, verso lago di Cece e lago delle caserine, spalleggiando a lungo gli sci (i 40 mn del 1 maggio sono diventati un ora abbondante). Poi neve continua per la bella valletta che sale verso la forc. cece. Arrivati quasi alla testata della valle prendiamo il ripido pendio di sin, dove c'è buona neve, poi facciamo un esposto traverso e raggiungiamo la dorsale che ci porta in vetta. Ambiente selvaggio e solitario. Scendiamo con ottima sciata proseguendo poi per il canale della Valbona fino dove si restringe. Quindi ripelliamo e risaliamo per poi ridiscendere il ripido pendio fatto in salita fino alla valletta a circa 2200m. Qui ripelliamo e saliamo verso Cece per un pendio molto ripido poi più dolce raggiungendo poi la cresta rocciosa a quota 2650 circa. Vista l'ora non arriviamo sulla cima ma scendiamo per un breve tratto roccioso erboso ai pendii sottostanti percorrendo poi in discesa una variante per ripido vallone interrotto da salti prendendo poi un canale che ci porta con bella sciata alla val maggiore.
Manto nevoso:
in salita neve buona con minimo rigelo ma compatta sotto, che comincia però solo attorno i 1900m. In discesa sempre buona neve mai sfondosa ma a tratti davvero bella, mista tra firn e marcetta con fondo sempre portante. Neve continua fin verso i 1800m, poi con vari cava e metti fino a 15 min dalla malga. Oggi itinerario consigliabile nonostante il caldo e la lunga camminata iniziale, ma la neve sparisce velocemente, anche se in alto c'è n'è ancora tanta. pericolo 2


 
 


home pageHome     chi siamoChi Siamo     meteoMeteo     forumForum
Servizi di Hosting SinerWeb