home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è sabato 21 luglio 2018

Croda Nera (3105)

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Alto Adige Data:06/05/2018
Nome:mauro&nadia Email:mauro.bertagnolliat symbolgmail.com
Nome gita:Croda Nera (3105) Partenza da:Säge, park rifugio vedrette di Ries
Quota partenza:1525 Dislivello:1580
Esposiz. salita:Nord-Ovest Esposiz. discesa:Nord-Ovest
Difficoltà:BSA Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Marcia Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia:Gionco Malusardi Valle partenza:Valle di Riva
Commento gita:
Gita bellissima con uno sviluppo piuttosto lungo, che però non si nota in quanto il percorso è molto vario. Oggi abbiamo spalleggiato gli sci fino alla Geltalalm di fuori (quota 1995), poi neve continua in sinistra orografica. Rigelo timidissimo a partire da 2000 metri. Siamo poi saliti su quel che resta della vedretta passando nei pressi del rifugio con un ampio giro orario. La pala finale era liscia e dura, abbiamo usato i rampant su tutta la pala, ed i ramponi per gli ultimi metri. Discesa molto meglio delle aspettative, iniziata alle 11:15: alla base della vedretta siamo scesi direttamente per il ripido canale nord che spara direttamente sulla piana della Geltalalm di dentro. Abbiamo sciato bene fino alla piana della Geltalalm di dentro 2100, e poi la neve non ha tradito nemmeno sulle diagonali per arrivare alla fine delle piane. Caldo terribile. Incontri interessanti sulla neve: un camoscio, una marmotta, una pernice e ... una rana!
Manto nevoso:
Sulla pala, dura e liscia. Sulla vedretta e nella parte alta del canale, firn bellissimo. Da 2500 in giù, neve marcia saponosa polentosa sempre più lenta, che richiedeva buona sciolinatura e ampio lavoro di gambe, ma che non ha mai sfondato, nemmeno sulle piane e vicino ai sassi, nonostante il terribile ciclo termico a cui è stata sottoposta quest'anno. Più che onesta.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb