home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è mercoledí 17 ottobre 2018

Nordfjellet

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Norvegia Data:15/04/2018
Nome:Lella&Megg con Paolo e il gruppo (15 in tutto) Email:meg.alpiat symbolalice.it
Nome gita:Nordfjellet Partenza da:Riva del fiordo
Quota partenza:005 Dislivello:1600
Esposiz. salita:Sud-Ovest Esposiz. discesa:Sud-Ovest
Difficoltà:BS Manto nevoso:Stupendo
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia:Toppturer I Troms Espen Nordahl Valle partenza:
Commento gita:
Secondo giorno a Tromso.Ieri saliti in parte sulla Tromsdalstwden mt. 1238 e in parte su un'altra cima non documentata nella nostra guida. Qualcuno le ha salite entrambe... complessivamente oltre 1100 e 1400 di dislivello...Oggi Paolo propone la Nordfjellet una bellissima salita.La partenza risulta molto suggestiva, abituati a quote decisamente più elevate, calzare gli sci a livello del mare é una novità del tutto inusuale.La giornata è soleggiata e il caldo già poco sopportabile.E pensare che eravamo convinti di dover affrontare il grande freddo nordico.La salita offre scorci mozzafiato sui fiordi e sulle isole del mare norvegese e le cime che fanno da cornice pur essendo poco elevate hanno il fascino della maestosità. L'itinerario ha un notevole sviluppo e la dorsale che conduce in vetta presenta qualche tratto un po'delicato dove è necessario procedere con attenzione.In vetta la temperatura è finalmente di stampo invernale. Ci tratteniamo per le foto di rito con l'intenzione di scendere per poi risalire. Ci dividiamo in due gruppi e ciascuno scende per due diverse direzioni infine ci ritroviamo tutti insieme per risalire di circa 600 metri riportandoci sulla dorsale iniziale. Le condizioni del manto nevoso ci regalano una discesa stratosferica che la panoramica sui fiordi rende eccezionalmente entusiasmante.
Manto nevoso:
Manto nevoso molto gratificante in entrambe le discese. Neve morbida di firn primaverile per quasi l'intero percorso a parte gli ultimi 100 metri dove ormai la neve era cotta dal sole... Una giornata spesa nel migliore dei modi in ambiente fantastico e altrettanta compagnia. il dislivello è complessivo della ripellata altrimenti di soli 1050 metri.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb