home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è venerdí 21 settembre 2018

Monte Vettore e Cima di Prato Pulito

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Umbria Data:10/03/2018
Nome:MarDio e 1 Piceno Email:diotallevi.mat symbolalice.it
Nome gita:Monte Vettore e Cima di Prato Pulito Partenza da:SP x Castelluccio
Quota partenza:1350 Dislivello:1300
Esposiz. salita:Sud Esposiz. discesa:Sud-Ovest
Difficoltà:MSA Manto nevoso:Stupendo
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:Valle Santa
Commento gita:
Dall'auto in 10 min si arriva sulla neve ed agganciati gli sci proseguiamo dentro la valle che diventa molto ripida e riusciamo a salire senza rampant. Usciti dalla Valle Santa con un lungo traverso giungiamo sul terremotato Rifugio Zilioli e delle forti raffiche di vento ci quasi fanno cadere. Velocemente avanziamo e dentro a canalone sotto al Vettore il vento non ci colpisce arrivando tranquillamente in vetta in 2 ore e 1100 m di dislivello. Prima discesa ottima tra la neve ventata e quella sabbiata ben lavorata dal sole, oltrepassiamo lo Zilioli e mettiamo gli sci sullo zaino per la seconda salita sulla ripida cresta per la Cima di Prato Pulito 200m in 30 min. Il vento si rifà forte e ci prepariamo per la seconda sciata su ampio pendio per 1000 m e pendenza di 35°. Anche qui ottima neve cercando la migliore appesantendosi sotto q. 1700m . Comunque sciabile fino all'ultimo metro. Il tutto in 4 ore e una bella gita di scialpinismo
Manto nevoso:


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb