home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è lunedí 17 dicembre 2018

Cimata di Pezza

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Abruzzo Data:08/03/2018
Nome:Simone e Ottavio Email:Simonececchettiat symbolvirgilio.it
Nome gita:Cimata di Pezza Partenza da:Parcheggio motoslitte
Quota partenza:1550 Dislivello:700
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:MS Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Farinosa Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia: Valle partenza:Campo felice
Commento gita:
Partiti dal parcheggio dove affittano le motoslitte (2km dopo Hotel Alantino), attraversato il piano in direzione nord, x le vallette di Fava Bruciata, poi puntando verso cima dell'Azzocchio abbiamo scavalcato il primo rilievo boscoso (morenico) per entrare nell'anfiteatro glaciale sotto Cimata di pezza,; risalendo il bosco siamo usciti sulla dorsale ovest che porta poi alla cima di 2074m(senza nome IGM). discesa per lo stesso itinerario, tagliando qua e là la tracce di salita
Manto nevoso:
Neve farinosa nel bosco in alto, più pesante ma sempre ben sciabile in basso; consistenti accumuli eolici sui versanti nord, anche con grosse cornici. Osservate estese zone brinate/ghiacciate , probabilmente dovute anche alle precedenti giornate di scirocco; su molte di queste si poggiano alcuni accumuli da vento. Nessun pericolo sull'itinerario sempre ben protetto, poco inclinato e poco esposto; neve faticosa in salita. Pericolo 3


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb