home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è martedí 18 dicembre 2018

Il Monte Ocre e i Monti di Bagno da Casamaina

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Abruzzo Data:16/02/2018
Nome:Giacomo Email:giacomo.lorenzoniat symbolgmail.com
Nome gita:Il Monte Ocre e i Monti di Bagno da Casamaina Partenza da:Punto {42.2595584, 13.3946019, 1382} di Casamaina
Quota partenza:1382 Dislivello:1461
Esposiz. salita:Est Esposiz. discesa:Est
Difficoltà:MSA Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Crostosa Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia: Valle partenza:Casamaina
Commento gita:
Dal punto {42.2595584, 13.3946019, 1382} di Casamaina (sulla strada asfaltata a pochi metri dal parcheggio) ho preso la subito bene innevata sterrata che sale a est fino alla base della breve rampa che porta sul bordo (42.2551457, 13.4178969, 1824) della Fossa Palomba. Ho proseguito a est fino al punto {42.2542265, 13.4308537748, 1988} dove ho deviato verso nord-est sul marcato aumento di pendenza con cui sono arrivato all'inizio (42.2565674, 13.4375736, 2192) dei 950 m del pianeggiante crinale che perviene alla croce di Monte Ocre. Poi sono andato (con gli sci in spalla nel breve tratto da {42.264273, 13.433737, 2041}) alla Cima dei Monti di Bagno (42.2659571, 13.4314641, 2075) da dove ho disceso l'ampio pendio a nord fino al punto {42.274967, 13.428729, 1661}. Avendo iniziato la risalita su sci, da {42.270995, 13.432095, 1825} ho messo i ramponi poiché le zone ghiacciate aumentavano e già all'arrivo su M. Ocre mi ero accorto di un rampante rotto. Ho quindi proseguito sul detto pendio fino alla Cima dei Monti di Bagno e poi sul crinale (con i ramponi meno faticoso in quanto meno ripido oltre che scarsamente innevato) arrivando così al punto {42.2561160196, 13.4376089182, 2202} da dove ho iniziato la discesa di ritorno.
Manto nevoso:
Neve quasi sempre impegnativa poiché crostosa, con l'eccezione di poco più di 100 m di neve dura e divertente nella discesa dal bordo della Fossa Palomba. Pericolo 2÷3.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb