home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è martedí 18 dicembre 2018

Da Campo Felice a Capo Pezza per il Costone Orientale e il Colle dell'Orso

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Abruzzo Data:29/01/2018
Nome:Giacomo Email:giacomo.lorenzoniat symbolgmail.com
Nome gita:Da Campo Felice a Capo Pezza per il Costone Orientale e il Colle dell'Orso Partenza da:Pressi del Rifugio Alantino, {42.229165, 13.4185887, 1553}
Quota partenza:1553 Dislivello:1358
Esposiz. salita:Est Esposiz. discesa:Nord-Est
Difficoltà:BSA Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Ghiacciata Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia: Valle partenza:Campo Felice
Commento gita:
Dai pressi del Rifugio Alantino ho raggiunto, per le Valli Leona e del Puzzillo, la Vetta Orientale del Costone, notando che nel salire la rampa finale, dove la neve è divenuta sempre più inevitabilmente ghiacciata dura, sarebbe stato meglio tenermi in prossimità del bordo sinistro (come ho fatto le altre volte) e mettere i ramponi quando non erano ancora tassativi. Da lì ho percorso il crinale fino al Colle dell'Orso, su buona neve compatta e senza molte difficoltà per le rocce della parte iniziale più ripida. Nella discesa dal Colle dell'Orso verso la Valle Cerchiata ho fatto, con riferimento a questa immagine, invece del tratto blu che feci il 15/05/2014, quello in rosso che avrei decisamente evitato se avessi saputo di trovarci difficile neve ghiacciata, crostosa e ripida, tanto da dover risalire con gli sci in mano dal punto 1 al 2. La parte restante è consistita senza difficoltà nello scendere per la Valle Cerchiata a Capo Pezza da dove sono risalito poco sotto il Rifugio Sebastiani, per poi tornare alla partenza quando era notte, ma scivolando molto piacevolmente su neve dura e con una luna piena che forse rendeva superflui i fidi 800 lm frontali.
Manto nevoso:
Neve ghiacciata come crosta dura o non portante (e.g. salita del Costone e discesa dal Colle dell'Orso), o compatta e friabile (e.g. bosco della Valle Cerchiata). Pericolo 2.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb