home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è lunedí 18 giugno 2018

Col Alto o Auto

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Veneto Data:06/01/2018
Nome:Dario Stefania Silvano Paola Email:denali_34at symbolyahoo.it
Nome gita:Col Alto o Auto Partenza da:stadio di Vodo di Cadore
Quota partenza:800 Dislivello:1400
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:BSA Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Farinosa Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia:Cartina Tabacco n. 25 Valle partenza:Boite
Commento gita:
Per strada ben battuta al rif. Talamini che è gestito e merita la confortevole tappa. Poi a sx tracciamo faticosamente prima lungo sent. 494 che con saliscendi porta a forc. val Inferna e poi sent. 478 e infine salendo a dx per pendio via via più ripido con cresta finale stretta alle antenne di vetta. Tornati alla forc q.1981 saliamo al vicino Col del Turno per poi tuffarci dall'altra parte per ripido bosco non troppo fitto fino alla stradina di Bociadan che con tagli e qualche spinta riporta sulla strada di salita a q.1290. Da lì picchiata alla macchina. Gita adatta a chi ama un po di ravaning ma, a parte la neve faticosa, nessuna difficoltà particolare eccetto il sapersi destreggiare in spazi obbligati e scelti oculatamente. Fondamentale x noi il gps cartografico che ha reso facile l'orientamento nel bosco.
Manto nevoso:
Salita faticosa con neve collosa (zoccolo) e via via più profonda. Discesa invece inaspettatamente bella, in alto farina profonda stupenda, poi via via più pesante e umida ma sempre buona.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb