home pageHome     chi siamoChi Siamo     meteoMeteo     forumForum Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è mercoledí 13 dicembre 2017

Prà de Ciamena

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Veneto Data:03/12/2017
Nome:Petek Email:c.vecellioat symbollibero.it
Nome gita:Prà de Ciamena Partenza da:Strada passo Valparola, bivio per malga Valparola
Quota partenza:1920 Dislivello:640
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:MS Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Farinosa Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia: Valle partenza:Val Badia
Commento gita:
Scendendo dal passo Valparola verso Armetarola si trova il bivio che scende a Malga Valparola e, poco dopo, un parcheggio a sx. Si scende (pelli montate) per pochi minuti verso la malga, quindi si prende una strada forestale che taglia a q. 1900 m il versante (rappresentata sulle carte Tabacco più recenti e sulle OSM), fino al Prà de Ciamena. Di lì alla forcella Ciampei (dove passa il sentiero n. 24) su neve man mano più profonda. Discesa dalla forcella fino alla Malga Valparola, ripellamento e quindi su fino all'auto. In alternativa si può partire da Armentarola, nel caso è d'obbligo cercare di mangiare la mela nella pasta sfoglia al bar del centro fondo.
Manto nevoso:
In cresta ventata / assente (pochi metri), poi farina (60 cm), quindi crosta con sopra farina ed infine boschetti con neve portane + farina. Molto divertente.


 
 


home pageHome     chi siamoChi Siamo     meteoMeteo     forumForum
Servizi di Hosting SinerWeb