home pageHome     chi siamoChi Siamo     meteoMeteo     forumForum Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è lunedí 26 giugno 2017

Monte Disgrazia 3678m

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Lombardia Data:14/04/2017
Nome:Elke Email:elke197at symbolhotmail.com
Nome gita:Monte Disgrazia 3678m Partenza da:Preda Rossa, strada a pedaggio da Filorera
Quota partenza:1955 Dislivello:1730
Esposiz. salita:Sud-Ovest Esposiz. discesa:Sud-Ovest
Difficoltà:BSA Manto nevoso:Stupendo
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:Val Masino
Commento gita:
Da Filorera salire la strada a pedaggio fino a Preda Rossa. Dal parcheggio salire la valle percorrendo la bellissima Piana di Preda Rossa, al termine della quale tenersi a destra e prendere una stradina che diventa presto innevata, con qualche breve interruzione. Sono salita invece il sentiero estivo a sinistra della valle, in tale caso sci in spalla per ca. 40 minuti. Seguire sempre la valle incastonata tra le morene, raggiungendo il ghiacciaio a ca. 2700 m. Risalire ora un lungo pendio verso la Sella di Pioda a 3387 m. Deposito sci, poi sono salita verso destra una lunga cresta di neve e roccia, con qualche passo di arrampicata (II, un passaggio un qualcosa in piu). Tracciato anche il Canale Schenatti che sembrava in buone condizioni e raggiunge la cresta oltre la meta'.
Manto nevoso:
Firn per un bel tratto lungo, poi neve rammollata dal sole. Cresta in buone condizioni e con una buona traccia, tranne in due punti che presentano un pochino di ghiaccio sulle rocce, e in salita sugli ultimi metri un pochino di ghiaccio sotto la neve. Una corda nei punti piu' esposti potrebbe comunque far comodo - ieri quasi tutti in cordata, anche se non strettamente necessario. Ramponi e piccozza si. Bellissima salita per una grande cima. La maggiorparte si ferma alla Sella di Pioda e si limita alla discesa con sci. Assolutamente consigliato pero', a mio avviso, percorrere la bellissima cresta fino in cima.


 
 


home pageHome     chi siamoChi Siamo     meteoMeteo     forumForum
Servizi di Hosting SinerWeb