home pageHome     chi siamoChi Siamo     meteoMeteo     forumForum Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è sabato 29 aprile 2017

Di qua e di là sul Monte Corvo

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Abruzzo Data:14/04/2017
Nome:Elior, Bruno, Renato e Simone Email:elio.roccoat symboltiscali.it
Nome gita:Di qua e di là sul Monte Corvo Partenza da:Prato Selva
Quota partenza:1375 Dislivello:1120
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:BSA Manto nevoso:Accettabile
Tipo di neve:Pesante Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia:--- Valle partenza:Val Vomano
Commento gita:
Raggiungere la vetta del Monte Corvo è sempre impegnativo e lo è ancora di più per dei MSS (modesti slow skialper) e allora abbiamo pensato di fare una traversata bassa del monte: partiti da Prato Selva quasi subito sci ai piedi abbiamo raggiunto il circo glaciale del Crivellaro e, per il 1° canale a sx, abbiamo guadagnato il crestone di centro, proprio sotto le rocce del Mozzone. Risalita la cresta per un tratto abbiamo lasciato la solita via di salita alla vetta Orientale del Corvo, per scendere sullo stupendo e selvaggio Vallone Fosso del Monte e passare a salutare Arnaldo ed il suo Rifugio del Monte, ancora semisommerso dalla neve. La faticosa risalita alla Piana S. Pietro è stata fortunatamente bilanciata dalla veloce discesa sulle deserte ma ancora innevate piste di Prato Selva. Ho l'impressione che questa stagione scialpinistica sarà bella lunga...! Buona Pasqua a tutti!
Manto nevoso:
I pendii sono abbastanza stabili, ma sicuramente il pericolo è 2, come descritto da Meteomont, proprio a causa della gran quantità di neve ancora presente, che, nelle ore centrali della giornata, è umida e pesante


 
 


home pageHome     chi siamoChi Siamo     meteoMeteo     forumForum
Servizi di Hosting SinerWeb