home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è venerdí 23 agosto 2019

Sas Ciamorces 2999 m

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Alto Adige Data:26/05/2016
Nome:Ruth, Andrea, Leo, Dario, Luca e Paolo Email:ruth.pircherat symbolbrennercom.net
Nome gita:Sas Ciamorces 2999 m Partenza da:Parcheggio Tridentina
Quota partenza:1950 Dislivello:1200
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:OSA Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Pesante Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:Gardena
Commento gita:
Partiti sci in spalla dal parcheggio Tridentina fin sopra il primo strappo ripido; poi con sci abbiamo attraversato verso dx O (con alcune interruzioni del manto nevoso) per salire la val Culea. All'uscita a dx O per salire la val Ciadin e con uscita a sx per il vallone/canalone ripido che porta sull'altipiano abbiamo raggiunto il Sas Ciamorces. Dalla cima scendendo di poco in direzione SE con qualche metro di risalita (basta spingere un pochino, non serve neanche scalettare) abbiamo preso il canale dei 3 gendarmi per scendere nel vallon de Pisciad├╣, dopo alcune curve in discesa con un traverso verso sx N, stando in alto, abbiamo risalito (a piedi o con ripellata) il canale che porta alla f.lla Culea alta; discesa per Culea alta e poi con traverso a dx fino all'imbocco della val Setus, con gli sci quasi fino in fondo. 2 minuti a piedi per raggiungere la macchina.
Manto nevoso:
Scarso rigelo se non assente del tutto sotto i 2500 m, neve ben portante comunque - sopra i 2500 m rigelo discreto. In discesa neve morbida, pesantina ma sempre ben sciabile, quella nuova non ancora trasformata.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb