home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è martedí 23 aprile 2019

Lastia de Framont

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Veneto Data:13/02/2016
Nome:Leo Sante Paolo Maros Email:leoprafloat symbollibero.it
Nome gita:Lastia de Framont Partenza da:Passo Duram
Quota partenza:1605 Dislivello:1150
Esposiz. salita:Nord-Est Esposiz. discesa:Nord-Est
Difficoltà:MS Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Farinosa Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia:Scialpinismo in Val di Zoldo Valle partenza:
Commento gita:
Lunga scarpinata alla Lastia partendo al Passo Duram, 17 km di sviluppo per soli 400 m sciabili con soddisfazione, ma ne è valsa la pena comunque in quest'inverno avaro! Simpatici ritrovi in vetta di gente conosciuta: Davide,Angelo,Riccardo, Stefania,Tiziana Roy!
Manto nevoso:
Dalla vetta con attenzione traversone e discesa nel canale con buona neve nel fondo, ma tanti sassi in agguato per l'azione del vento nei primi 150m. Poi goduriosa farina fino alla Casera del Camp. Nella lunga traversata verso il Carestiato neve abbondante in traccia; dal rifugio al passo ottima strada battuta dal gatto su neve perfetta, peccato solo per le contropendenze e bei prati finali! Il rifugio Carestiato è aperto e gestito e al benco c'è nientepocodimeno che la simpatica Boifava, recente vincitrice assoluta della nostraExtreme Trail!!


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb