home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è giovedí 01 ottobre 2020

a zonzo per il Sella

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Alto Adige Data:27/05/2020
Nome:Gruppo 6 Email:ruth.pircherat symbolbrennercom.net
Nome gita:a zonzo per il Sella Partenza da:Passo Gardena
Quota partenza:2120 Dislivello:1350
Esposiz. salita:Nord Esposiz. discesa:Sud
Difficoltà:OSA Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:Gardena
Commento gita:
la neve si trova dopo ca 15/20 min di camminata, dopo ancora una interruzione poi continua. saliti per val culea, tutti con ramponi, tranne uno con sci facendo solo l'uscita a piedi. val ciadin, forcella camosci passando vicino al rotic 2970 m. discesa a sud fino a un pianoro quota 2680 m, salita al sas de mezdí 2980 m, scesi per uno dei canali che dall'altipiano imette nel vallon de pisciadù. rimesso le pelli siamo andati all'ingresso della val setus, discesa fino a uscire dal vallone e a piedi lungo il sentiero 666 ritornati al passo. il sella è sempre MAGICO!
Manto nevoso:
ottimo rigelo, val culea con neve dura ma non ghiacciata. discesa a sud su bellissima neve trasformata (verso le 10.30), il canale che abbiamo preso dopo il sas de mezdi - ore 12.30 esp. nord - era ancora con neve dura, gripposa. vallon de pisciadù bella trasformata, sciata piacevole. val setus ammorbidita giusta, compatta - verso le 13/13.30 - qualche sassolino che disturbava nella parte alta, più si scendeva più bella era. abbiamo scartato la risalita per la culea alta: dal lato vallon pisciadù è senza neve.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy
Servizi di Hosting SinerWeb